Seleziona una pagina

Il Blog di IntendiMe

Decreto Cura Italia: permessi e smart working per i lavoratori della Legge 104

da | Mar 18, 2020 | IntendiNews | 12 commenti

Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto Legge Cura Italia. Questo decreto contiene disposizioni molto importanti per fare fronte all’emergenza Covid19.

Una di queste ci interessa particolarmente perché riguarda i lavoratori che assistono persone con disabilità e i lavoratori a cui è stata riconosciuta una disabilità grave in base alla Legge 104.

Con questo decreto infatti vengono aumentati di ulteriori 12 giorni i permessi lavorativi della Legge 104.

I giorni di permesso normalmente a disposizione per questi lavoratori sono 3 al mese. Per il periodo di nostro interesse avremo quindi 3 giorni di permesso per il mese di Marzo e 3 giorni per il mese di Aprile.

Con il Decreto Legge Cura Italia i lavoratori che si prendono cura di persone con disabilità e i lavoratori a cui è sta riconosciuta la disabilità grave (articolo 3, comma 3, legge 104/1992), hanno quindi a disposizione in totale 18 giorni di permessi retribuiti per i mesi di Marzo e Aprile 2020 che saranno liberi di scegliere come distribuire nell’arco dei due mesi.

Maggiori informazioni sui permessi nel Decreto Cura Italia e la legge 104 sono disponibili nel sito dell’ENS – Ente Nazionale Sordi.

 

Un altro importante tema trattato nel Decreto Cura Italia è quello dello smart working (o lavoro agile).

 

I lavoratori dipendenti a cui è riconosciuta disabilità grave (articolo 3, comma 3, legge 104/1992) o i lavoratori dipendenti che si prendono cura di un parente rimasto a casa in seguito alla chiusura dei centri diurni per disabili hanno il diritto di utilizzare lo smart working.

 

Ovviamente questo diritto è valido solo se questa modalità di lavoro è compatibile con il tipo di lavoro che si svolge.