Un progetto nato con i sordi e per i sordi

IntendiMe nasce dalla conoscenza diretta delle difficoltà legate alla sordità, grazie all’esperienza personale di Alessandra, la nostra co-fondatrice, figlia di genitori sordi che da sempre aveva il sogno di “far suonare un mondo così silenzioso”.

Questo desiderio si è concretizzato con l’incontro di noi fondatori, Alessandra, Giorgia e Antonio, all’Università di Cagliari in occasione del ContaminationLab. IntendiMe rappresenta l’incontro di tre teste, tre intelligenze e tre cuori che hanno modellato la propria vita in funzione di questo progetto ambizioso. Dal nostro scambio di esperienze è nata l’idea di una soluzione che migliorasse la quotidianità delle persone sorde e insieme l’abbiamo sviluppata. È così che è nato KitMe, l’innovativo sistema di rilevazione dei suoni che ti avvisa in tempo reale di tutti i suoni intorno a te.

Lo stesso entusiasmo che ci ha accompagnato fin dall’inizio, ha contagiato tutte le persone che collaborano con noi e che condividono i nostri valori: primo fra tutti Leonardo, ingegnere sordo che fa parte della squadra ormai da anni.

Il nostro prezioso team è composto da persone udenti e persone sorde, che si impegnano con passione per soddisfare le necessità di chi, ogni giorno, si interfaccia con un deficit uditivo di varia natura ed entità.

Con IntendiMe un mondo silenzioso si riempie finalmente di suoni. Il suono dell’indipendenza, della sicurezza e della libertà.

La nostra mission

Noi di IntendiMe abbiamo una mission molto precisa: desideriamo migliorare la vita delle persone sorde e con problemi di udito, facendole sentire più indipendenti, libere e al sicuro. Vogliamo far conoscere la sfera della sordità affinché non venga più percepita come appartenente ad un mondo a parte. Per questo il nostro è un approccio inclusivo, volto a valorizzare la diversità, abbattere le barriere e creare esperienze positive che diano risonanza al mondo dei sordi.

I nostri valori

Inclusione sociale e uguaglianza

Crediamo in un mondo inclusivo. Per noi la collaborazione tra sordi e udenti rappresenta un’opportunità di crescita ed è portatrice di grande ricchezza e valore aggiunto, perché la sordità non pone limiti a ciò che una persona può fare.

Accessibilità

La nostra soluzione può essere usata con facilità da tutti, nativi digitali e non. Abbiamo inoltre un servizio clienti accessibile con personale sordo, che tiene conto di qualsiasi esigenza comunicativa.