Tecnologia al servizio della sordità: intervista a Lorenzo Di Ciaccio di Pedius

da Set 2, 2021Integrazione

Possono le persone sorde fare delle telefonate in autonomia, senza l’aiuto di un caregiver o di un interprete? Fino a qualche anno fa sembrava di sì, oggi invece la tecnologia l’ha reso possibile.

Con la nostra rubrica 🔵 Punti Di Vista, oggi vi presentiamo Lorenzo Di Ciaccio, fondatore di Pedius, un servizio che consente appunto alle persone sorde di essere autonome nell’effettuare telefonate e comunicare con i servizi clienti delle diverse aziende, contattabili solo telefonicamente. Lorenzo ci spiega anche come la pandemia abbia sensibilizzato le aziende verso i problemi dei propri dipendenti e clienti sordi e abbia aumentato così l’attenzione verso queste tematiche.

Intervista di Luciana Ledda, interprete LIS