“Deaf Identity”, il brand di abbigliamento dello youtuber sordo Luke Christian

da Lug 8, 2021IntendiNews

L’occasione è la “Deaf Awareness Week”, la settimana di consapevolezza sulla sordità, che si è tenuta a Londra fino al 9 maggio. Deaf Identity, marchio di abbigliamento online per persone sorde, diventa così la prima azienda di proprietà di una persona sorda a disporre di un negozio temporaneo in una filiale di John Lewis, famosa e rinomata catena di magazzini inglese.

Deaf Identity è stata fondata dal blogger sordo e popolare Youtuber Luke Christian nel 2019 per sensibilizzare sulle tematiche legate alla sordità. In poco tempo si è affermato come un brand di moda, riscuotendo molto successo sia tra i giovani sia tra gli adulti. Vende soprattutto capi di abbigliamento, anche per i più piccoli, ma anche accessori. Troviamo nel sito magliette con il disegno dell’alfabeto dei segni oppure con scritte come: “I love my sign language” (Io amo la mia lingua dei segni), e altre che ironizzano sul quotidiano, per esempio così: “Quando ti scrivo che sono sordo e tu mi mandi un vocale!”. Nell’e-commerce è inoltre possibile scegliere il colore del capo e anche la scritta che si desidera. L’attenzione alla sostenibilità è ugualmente alta, visto che nessuna plastica viene utilizzata nel processo di creazione dei prodotti, e i capi sono realizzati con materiali organici o 100% riutilizzabili.

Fare il grande passo in un negozio fisico, seppure temporaneo, dimostra la genialità e l’apprezzamento per un brand che sta conquistando un ampio pubblico, e che ha l’obiettivo di promuovere e celebrare la sordità. «Posso al momento rivelare solamente che chiunque comprerà un capo o un oggetto – ha detto raggiante Luke – riceverà un omaggio». Il negozio temporaneo è stato presente a Londra fino al 9 maggio.

Sito ufficiale: https://www.deafidentity.com

Iscriviti alla newsletter IntendiMe!