IntendiMegazine

Il blog di IntendiMe

Spettacolo di Carnevale in Lingua dei Segni del mago sordo Andrew Magic

da | Apr 17, 2020 | IntendiNews | 0 commenti

Visto che in questo periodo più che mai abbiamo bisogno di belle notizie, siamo andati a ripescare una bellissima storia di qualche mese fa che siamo sicuri vi strapperà un sorriso!

È la storia di Andrea Truffa, un talentuoso e pluripremiato mago sordo conosciuto come Andrew Magic.

Andrew Magic, durante il periodo di carnevale, ha infatti trasformato un giovedì grasso qualunque al Centro per Famiglie di Civitanova, in un bellissimo spettacolo di Carnevale in Lingua dei Segni pieno di magia, all’insegna del divertimento.

L’iniziativa è partita grazie all’Assessorato alla famiglia del Comune di Civitanova e ad Andrea Truffa, in arte Andrew Magic, e ha registrato il tutto esaurito per i festeggiamenti di carnevale per un giovedì grasso all’insegna della magia in LIS e del divertimento!

Erano presenti genitori, nonni, amici, parenti, con bambini e bambine di tutte le età hanno esploso l’auditorium San Paolo con la magia dell’illusionismo, inclusione e tanta gioia.
I ringraziamenti per l’iniziativa sono arrivati anche all’assesore Barbara Capponi, alla consigliera comunale Mirella Franco e del membro del Cda del Paolo Ricci, Fiorella Pescetti che hanno potuto anticipare lo spettacolo.

Per tutti la festa è stata certamente un momento di divertimento, ma anche di crescita, soprattutto a livello educativo. Nella sala erano infatti presenti anche assistenti alla comunicazione per tutti i bambini sordi, alcuni tra questi venivano da città molto lontane.

Iscriviti alla Newsletter di IntendiMe

Acconsento al trattamento dei dati personali per Finalità di Marketing da parte di IntendiMe S.r.l. in conformità alla Privacy Policy

Il saluto iniziale è stato l’occasione per dimostrare l’importanza dell’iniziativa attraverso l’inclusione, la valorizzazione di diversi talenti andando oltre alle differenti disabilità, nonché per suggerire a tutti i piccoli come imparare a comunicare e aiutare le persone con problemi di sordità.
Il mago ha infine emozionato tutti con un ringraziamento bellissimo rivolto alle famiglie presenti. L’assessore Capponi, al termine dell’evento ha aggiunto che dietro questa bellissima iniziativa c’è stato il lavoro di tante persone, ed è rimasto sorpreso da quanto fosse riuscita. Ha dichiarato di essersi confrontato svariate volte con la consigliera Franco per realizzare questa iniziativa e di non poter fare altro che ringraziarla per la sua sentita presenza, ma soprattutto per avergli permesso di conoscere il fantastico mago Andrew Magic.
Ha poi ringraziato il Cda del Paolo Ricci, molto accurato e sempre presente nel condividere il lavoro che stanno facendo. Un ringraziamento è stato fatto anche al “Civitanova, città con l’infanzia” dove “c’è collaborazione, sinergia e la valorizzazione di ciascuno nella propria individualità”.

Tutti i presenti sono rimasti entusiasti, si sono divertiti e applaudito nella Lingua dei Segni al coinvolgente spettacolo di magia, che ha visto alternarsi piccoli e grandi assistenti sul palco.

Il mago sordo, Andrew Magic, in un’intervista ha ammesso di esser orgoglioso di aver visto questo bellissimo coinvolgimento da parte delle famiglie a questa iniziativa e spera che questo serva a migliorare e a far favorire la comunicazione attraverso la magia tra i bambini con disabilità e non.

Una volta terminato lo show, si è proseguito poi con una merenda tutti insieme e con i palloncini che il mago ha creato e preparato per i bimbi.

La presidente della sezione provinciale di Macerata, ha ribadito: “È stato uno spettacolo vedere tutta quella gente felice e aver buttato giù un muro grande di pregiudizi e accettato con grande amore questa inclusione di differenti disabilità ottenendo uno spettacolo accessibile e coinvolgente. È stata una rivoluzione fatta per questi bambini, un mondo bellissimo e nuovo visto che non avevano mai partecipato ad una festa e visto uno spettacolo così magico.

 

Fonte: Cronache Maceratesi