IntendiMegazine

Il blog di IntendiMe

A Yogyakarta uomo crea mascherine trasparenti per aiutare le persone sorde a comunicare

da | Apr 25, 2020 | IntendiNews | 0 commenti

Il Coronavirus ha cambiato per sempre ogni aspetto comunicativo, il rapporto tra la gente, il modo in cui le persone interagiscono tra loro. In particolare le misure di contenimento e allontanamento fisico hanno reso difficili le interazioni quotidiane tra le persone in generale, ma anche e soprattutto per la comunità sorda, che fa riferimento alle espressioni facciali ma soprattutto legge le parole facendo ricorso all’uso del labiale: è facile capire come l’uso delle mascherine rappresenti per le persone sorde un gravissimo disagio.

Le persone usano le mascherine per proteggersi dal coronavirus che si contagia tramite via aerea o stretto contatto. Il problema è dato dal fatto che le mascherine impediscono la comunicazione per le persone sorde perché coprono la bocca e il naso, oscurando i segni visivi che sono veramente essenziali per chi non sente. Questo impedimento alla comunicazione sta diventando sempre più una sfida per la comunità sorda.

Le mascherine trasparenti di Dwi

Dwi Rahayu Februarti, è un uomo indonesiano che conosce bene la comunità sorda e si è impegnato a proporre un tipo di mascherina adatta alle esigenze della comunità, di cui abbiamo già parlato ampiamente: la mascherina trasparente che permette di vedere le labbra, facilitando così la comunicazione in questo periodo di emergenza sanitaria.

Il creatore di queste mascherine, Dwi Rahayu Februarti, 41enne sordo residente nel villaggio di Sinduadi, nel distretto di Mlati che si trova nella reggenza di Sleman a Yogyakarta
Dwi, che è a capo del capitolo locale del Movimento del Benessere delle persone sorde indonesiane (Gerkatin), ha affermato che il suo progetto nel creare delle mascherine trasparenti è stata ispirata dall’idea simile condivisa da Bahrul Fuad, che è un funzionario della commissione nazionale sulla violenza contro le donne.

Iscriviti alla Newsletter di IntendiMe

Acconsento al trattamento dei dati personali per Finalità di Marketing da parte di IntendiMe S.r.l. in conformità alla Privacy Policy

Il design del suo modello di mascherina è costituito da una sezione centrale con della plastica trasparente e una larga curvatura per la respirazione, rendendola così adatta a qualsiasi tipo di forma di labbra
Sebbene Dewi non abbia stabilito ancora degli obiettivi di produzione, ha affermato che la domanda per le mascherine trasparenti era molto alta. Ha anche ammesso di avere in programma la realizzazione di un video dove spiega come produrre la mascherina trasparente, in modo tale che gli altri membri della comunità possano essere in grado di creare le proprie mascherine personalizzate.

Le mascherine di Dwi sono state accolte pienamente e positivamente dalla comunità sorda.

 

Fonte: TheJakartaPost